mercoledì 5 marzo 2014

Il makeup nella storia – Antico Egitto




Ciao a tutte!
Finalmente ho finito di scrivere una parte della mia tesina per la maturità, e vi starete domandando perché ve lo sto dicendo!
Da grande appassionata di make-up quale sono non potevo che incentrare la mia tesina sul trucco!
In questi giorni mi sono documentata su quali fossero le abitudini cosmetiche delle donne delle diverse epoche e ho pensato di condividere queste informazioni con voi perché secondo me è molto interessante capire come si sia evoluto il mondo del make-up nel corso della storia!
Siete pronte a intraprende questo viaggio?
Partiamo!

La storia del make-up e dei cosmetici ha origini molto antiche. Già i Sumeri e in generale tutti i popoli della Mesopotamia avevano la tendenza a marcare il contorno degli occhi con sostanze di colore nero, come dimostrano numerose statuette risalenti al 4000 a.C, anche se i primi a creare una vera e propria linea cosmetica furono gli Egizi.
Nel 3100 a.C, ai tempi dell’antico Egitto, era molto diffusa, specialmente tra Re e Regine, l’usanza di decorare il proprio viso per esaltare la propria bellezza. Inoltre il trucco serviva a proteggere la pelle e gli occhi da eventuali infezioni.
Gli egizi erano soliti colorare le palpebre con delle polveri di colore verde o azzurro, che venivano ricavate dalla malachite. Il colore veniva applicato con le dita direttamente sulla palpebra, su cui precedentemente veniva applicata una mistura di miele e grassi animali che fungeva da primer e garantiva quindi una perfetta aderenza. Gli occhi venivano contornati con una polvere nera chiamata Kohl, ricavata da un minerale di piombo di colore nero. Le labbra venivano leggermente colorate con della polvere d’ocra, ma raramente veniva effettuato questo passaggio. Le unghie invece erano tinte di rosso, mediante una tinta ricavata dalla pianta di ligustro.
Molta attenzione veniva posta alla cura della pelle, gli egiziani infatti cercavano in tutti i modi di proteggerla dai danni del clima torrido mediante unguenti profumati e miele. Furono infatti i primi a realizzare una crema scrub per l’esfoliazione. Crearono inoltre degli unguenti appositi per contrastare le rughe e ringiovanire la pelle.




Spero che questo post vi sia piaciuto e vi abbia fatto scoprire qualcosa di nuovo!

Vi mando un bacione e ci vediamo alla prossima tappa di questo viaggio!

_Alessia_

Il mio canale Youtube: http://www.youtube.com/user/ThealeromyWorld


Grafica seguita da Dario Sechi:

Blog - dariodesign88.blogspot.com
Facebook - https://www.facebook.com/pages/Dario-Design/169600849800370?fref=ts
Email - darioseki@tiscali.it


Traduzioni seguite da Michele Casellato:

Facebook - https://www.facebook.com/michele.casellato
Linkedin - http://www.linkedin.com/profile/view?id=247164251&trk=tab_pro
Email - mikided@yahoo.it

2 commenti:

  1. Ciao,
    Anche io sono appassionata di make up, e mi piacerebbe fare la tesina su questo argomento. Tu che materie hai collegato. Grazie :*

    RispondiElimina
  2. Ciao,
    Anche io sono appassionata di make up, e mi piacerebbe fare la tesina su questo argomento. Tu che materie hai collegato. Grazie :*

    RispondiElimina

Followers

Visualizzazioni totali

Sostieni il mio blog su net-parade. Vota!

siti

Mi trovi anche su "Il trova blog"

Ricevuto il premio "Liebster Blog"

Ricevuto il premio "Liebster Blog"

Mi trovi anche su BloggerItalia

Blog approvato dal sito "e-tailPR"

Be an e-tailPR blogger

Post Popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Mara Lai. Powered by Blogger.